Chi siamo

Book Pride è promosso e organizzato da Odei, Osservatorio degli editori indipendenti, associazione nata con l’obiettivo di dare voce e rappresentanza all’editoria indipendente.

Una realtà, quest’ultima, vivace, vasta e variegata che rappresenta fra il 30 e il 40 per cento dell’intero settore editoriale, capace di una produzione spesso di alta o altissima qualità, che svolge una fondamentale attività di ricerca e scouting a beneficio di tutto il settore, e che tuttavia fatica a trovare spazio in libreria.

L’Odei conta oggi fra i suoi iscritti circa cento editori. Fra gli obiettivi principali dell’associazione la promozione della lettura e la difesa della bibliodiversità, vale a dire delle condizioni necessarie per garantire il pluralismo editoriale e quindi culturale.

In questo senso l’Odei ha collaborato all’elaborazione di una proposta di legge sul libro depositata in Parlamento, è un interlocutore di tutte le istituzioni, sia centrali che locali, per tutto ciò che riguarda l’editoria, è attiva sul fronte delle buone pratiche lavorative in un sereno e costruttivo confronto con tutti gli operatori della filiera editoriale e promuove occasioni per dare visibilità alla produzione dell’editoria indipendente.

Oltre all’edizione nazionale di Book Pride, organizzata a Milano, sono allo studio edizioni di Book Pride anche a livello regionale in diverse altre località italiane.

www.odei.it