http://www.bookpride.net/al-lavoro-con-il-traduttore-laboratori-di-traduzione-book-pride/

Laboratori di traduzione

 

Al lavoro con il traduttore

Sei uno studente, un traduttore agli esordi, un appassionato di lingue e letterature straniere o un semplice lettore? Vuoi cimentarti nella traduzione di un breve testo seguito da un traduttore professionista? Iscriviti ai nostri laboratori: lavoreremo su alcune pagine tratte da tre volumi di prossima pubblicazione.

_________________________________________

Venerdì 24 marzo – 15.00 – 17.00 – Spagnolo
Juan José Saer, Le nuvole (La nuova frontiera) – con Gina Maneri

Juan José Saer, Le nuvole, Roma, La nuova frontiera 2017, traduzione di Gina Maneri.

1804, Vicereame del Río de la Plata. Un giovane medico è incaricato dal suo maestro e mentore, un dottore olandese con idee innovative sulla cura delle malattie mentali, di accompagnare quattro pazzi alla Casa di salute da lui fondata. Alla testa di una carovana composta da soldati, gauchos, mercanti e prostitute, oltre naturalmente ai pazzi, affronterà un viaggio lungo e irto di ostacoli da Santa Fe a Buenos Aires. In questo romanzo del 1997 Saer (1937-2005), uno dei più grandi scrittori argentini contemporanei, torna a riflettere su realtà e rappresentazione, coscienza di sé, linguaggio, in una prosa personalissima venata da sorprendenti sprazzi di umorismo.

Gina Maneri traduce per l’editoria da oltre venticinque anni e dal 1996 insegna traduzione dallo spagnolo presso la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli di Milano. È tra le organizzatrici e le docenti della Scuola estiva di traduzione a Castello Manservisi di Porretta Terme. Tra gli autori tradotti, Juan José Saer, Jorge Baron Biza, Marcelo Figueras, Paco Ignacio Taibo II, Ángeles Mastretta, Adolfo Bioy Casares, José Pablo Feinmann, Efraim Medina Reyes.

____________________________________________________

Sabato 25 marzo – 11.00 – 13.00 – Inglese
Evie Wyld, All the birds, Singing (Safarà Editore) – con Monica Pareschi

Evie Wyld, All the birds, Singing, Pordenone, Safarà Editore 2017, traduzione di Monica Pareschi.

Evie Wyld è nata a Londra ed è cresciuta in Australia. Nel 2013 la rivista Granta l’ha inclusa nella lista Best of Young British Novelist dell’ultimo decennio. All the Birds, Singing, che ha vinto numerosi premi letterari, è il suo secondo romanzo, la storia inquietante e dai toni gotici di una tosatrice di pecore che si muove tra un’isola al largo della costa inglese e le pianure desolate dell’Ovest australiano.

Monica Pareschi lavora da circa vent’anni come traduttrice letteraria, consulente editoriale e editor. Cura per Neri Pozza la collana Le Grandi Scrittrici. Tra gli autori che ha tradotto: Charlotte Brontë, Doris Lessing, Willa Cather, James Ballard, Bernard Malamud, Paul Auster, Alice McDermott, Shirley Jackson. Ha insegnato traduzione letteraria all’Università di Pisa e alla Cattolica di Milano. Nel 2014, per Italic Pequod, è uscita la sua raccolta di racconti È di vetro quest’aria, Premio Renato Fucini 2014 e menzione speciale al Premio Arturo Loria 2014.

____________________________________________________

Domenica 26 marzo – 11.00 – 13.00 – Francese
Julien Green, Vertigine (Nutrimenti, 2017) – con Giuseppe Girimonti Greco

Julien Green, Vertigine, Roma, Nutrimenti 2017, a cura di Giuseppe Girimonti Greco, con una Nota ai testi di Ezio Sinigaglia (traduzioni di G. Girimonti Greco, Lorenza Di Lella, Ezio Sinigaglia, Francesca Scala, Filippo Tuena).

Venti racconti, tutti inediti in Italia, in cui Green mette in scena in vari modi il mistero e il perturbante. Il filo rosso della raccolta è l’istante di vertigine, di smarrimento dei sensi, che può scuotere una vita e cambiare un destino. Serpeggia, in quasi tutti questi racconti, una sessualità disorientata e febbrile che, agita o repressa, fa quasi immancabilmente il male di chi ne è portatore.

Giuseppe Girimonti Greco è traduttore letterario e insegnante di Materie letterarie nella scuola pubblica. Tra gli autori che ha curato e tradotto, spesso a quattro mani: Mme de La Fayette, Julien Green, Pozner, Michaux, Julia Deck, Jauffret, Mabanckou, Compagnon, Boileau&Narcejac, Laferrière, Czapski. Si occupa di autori del Rinascimento e di letteratura francese del Novecento, di letteratura e arti visive, critica tematica, didattica dell’italiano.

_________________________________________

Le iscrizioni sono aperte e si chiuderanno domenica 12 marzo.

Alla chiusura delle iscrizioni i partecipanti riceveranno il testo da tradurre, consistente in circa due pagine del volume oggetto del laboratorio prescelto. Nel corso dell’incontro saranno discusse e analizzate le varie versioni.

Il costo di partecipazione è di €50 per un singolo laboratorio, per un numero massimo di 20 partecipanti per lingua. In caso di mancato raggiungimento di un numero minimo di iscritti, le quote saranno interamente restituite.
È richiesta una buona conoscenza della lingua di lavoro.

Per informazioni e iscrizioni: Gina Maneri, laboratori@bookpride.net